Ipone

Cambiare l'olio della moto come un professionista

Si tratta di un'operazione vitale per la tua moto, perché l'olio è la linfa vitale del motore. La sua qualità e la sua pulizia sono quindi essenziali per il suo buon funzionamento.

Difficoltà: ⭐⭐⭐
Tempo medio: 1h ⏳

4 BUONI MOTIVI
PER FARE IL CAMBIO DELL'OLIO

Protegge le parti in movimento

Riduce l'attrito e l'usura

Protegge il motore dalla corrosione

Aiuta a raffreddare il motore

Quando?

Dopo molti chilometri, l'olio accumula sporcizia e diventa sempre meno efficiente e può portare alla rottura del motore se non viene sostituito.

Quindi, se ti stai avvicinando al limite di chilometraggio del produttore, o è passato quasi un anno dall'ultimo cambio d'olio, è il momento di fare il cambio.

Materiale necessario

Ciò di cui avrai bisogno:

Lista di prodotti IPONE:

  • Olio 4 tempi
    Scegli il miglior olio per la tua moto con il nostro strumento di valutazione.
  • Engine Cleaner
    Questo detergente pre-cambio rimuove tutti i depositi e lo sporco e permette di riportare il motore al suo stato originale.
  • Brake Cleaner
    Sgrassa tutte le parti meccaniche.
  • Tappetino ecologico
    Per proteggere tutti i pavimenti dalle macchie d'olio.
  • Il bidone per il recupero
    Pratico ed ecologico, questo bidone ti permette di drenare l'olio senza sporcare il pavimento del tuo garage!
  • Il dosatore
    Con questo, puoi dosare con precisione grazie al pratico beccuccio anti sprechi.

Altri accessori necessari:

  • Un nuovo filtro dell'olio e la guarnizione della vite di scarico
  • Cassetta degli attrezzi con chiave per il filtro dell'olio
  • Uno straccio
  • Un paio di guanti chirurgici

Come si cambia l'olio?

Prima di tutto, si posiziona la moto correttamente, poi si pulisce il motore (vedremo come). Infine, si mette il bidone per il cambio dell'olio sotto la moto e si può iniziare!

Per cambiare l'olio è necessario seguire questi passi:

1. Drenare l'olio usato

2. Cambiare il filtro dell'olio

3. Aggiungere l'olio nuovo

Posizionamento della moto

Posizionare la moto su un tappetino ecologico per proteggere il pavimento da possibili macchie d'olio. La moto va stabilizzata e posizionata in posizione verticale con un cavalletto da officina o il suo cavalletto centrale.

Pre-pulizia del motore

Prima di cambiare l'olio, è consigliabile usare il detergente per motori, che rimuoverà tutti i depositi e lo sporco. Far girare il veicolo per circa 15 minuti a regime minimo.

1. CAMBIARE L'OLIO MOTORE VECCHIO

Con il bidoncino per il recupero

Svitare il tappo della coppa dell'olio, poi il tappo di scarico. Lasciar fuoriuscire l'olio, inclinando la moto leggermente a destra, sul lato del tappo di scarico per scaricare tutto l'olio.

2. SOSTITUZIONE DEL FILTRO DELL'OLIO

2a. Allentare il vecchio filtro

Usare una chiave per filtri dell'olio per svitare e rimuovere il vecchio filtro dell'olio che stiamo per sostituire. Posizionarlo nella vaschetta di scarico a scolare.

2b. Pulizia del tappo di scarico

Nel frattempo, il tappo di scarico va pulito con un panno e il nostro Brake Cleaner.

Sostituire la guarnizione e serrare il tappo di scarico alla coppia indicata nel manuale del produttore.

2c. Sostituzione del filtro dell'olio

Prima di installare il nuovo filtro, pulire la superficie del filtro dell'olio con un panno e poi ricoprire l'O-ring con un sottile strato di olio nuovo. Il nuovo filtro dell'olio può ora essere montato e serrato a mano secondo le istruzioni del manuale del produttore.

Ora puoi chiudere e mettere da parte la coppa dell'olio per evitare di agitarla e di sporcare d'olio usato ovunque, non ti servirà più!

3. AGGIUNGERE L'OLIO NUOVO

3a. Si controlla il livello

Assicurarsi che la moto sia in posizione verticale quando si fa il cambio. Riempire la coppa dell'olio con olio nuovo adatto alla moto.

Consigli

Fate attenzione a non superare il livello massimo indicato e a fermarsi anche solo al di sotto di esso. Il riempimento eccessivo del serbatoio può danneggiare seriamente il motore creando un eccesso di pressione.

Far girare il motore per 2 o 3 minuti in modo che l'olio sia ben distribuito nel motore. Spegnere l'accensione, attendere qualche minuto che l'olio si raffreddi e poi rabboccare il livello dell'olio senza superare il livello massimo.

Rimettere il tappo della coppa dell'olio e pulire i residui d'olio che possono essere finiti sulla moto e intorno al filtro. Usare il nostro Brake Cleaner e uno straccio per quest'ultima operazione.

CONTROLLO GIORNALIERO DEL LIVELLO

Controllare regolarmente il livello dell'olio e assicurarsi che non scenda mai sotto il livello minimo indicato, perché se non vi è abbastanza olio si rischia la rottura del motore.

Pensa al riciclaggio

Non versare l'olio usato nel lavandino o nella toilette! L'olio può essere riciclato negli appositi centro di smaltimento. Il nostro bidone di recupero è molto pratico, ha una maniglia per un facile trasporto senza il rischio di rovesciarlo dappertutto!

L'essenziale in video

Per approfondire l'esperienza, ti suggeriamo di guardare il nostro video tutorial sullo stesso argomento.

E questo è tutto, ora sei un professionista del cambio dell'olio!

Dopo qualsiasi intervento sulla tua moto, ti consigliamo di fare qualche chilometro a velocità di crociera, questo ti permetterà di controllare che tutto sia a posto e che l'operazione sia stata effettuata correttamente.

Buon viaggio!

La #iponefamily

10% OFFERTO

ISCRIVENDOTI ALLA NEWSLETTER!